Associazione Insufficienti Respiratori

Progetto Scuola contro il Tabagismo

          Da circa quindici anni l’ A.I.R. organizza e realizza una campagna di informazione e prevenzione contro il tabagismo presso le scuole di ogni ordine e grado della città di Udine. Tale "Progetto Scuola" si attua in collaborazione con il Comune di Udine nell’ambito della rete OMS "Città Sane", di cui l’ A.I.R. è entrata a far parte dal 2001. Responsabile per "Città Sane" la dott.ssa Stefania Pascut.

          L’ìattività, iniziatadapprima come informazione a genitori e insegnanti di bambini asmatici delle scuole materne ed elementari, si è successivamente rivolta all’informazione e prevenzione contro i pericoli del fumo per gli  alunni delle scuole primarie di secondo grado e secondarie di Udine. Nelle scuole elementari l’attività si attua secondo queste madalità:

Argomento:  il Tabagismo e pericoli che ne derivano

Obiettivi:  sensibilizzazione degli alunni circa i problemi del fumo; creazione di un senso di responsabilità verso migliori condizioni di vita; impegno a farsi portavoce in famigli sui danni del fumo

Mezzi:  pannelli, posters, depliants, questionari

Attività:  presentazione, ilustrazione, narrazione e animazione di racconti - realizzazione di elaborati grafici.

Tutta l’attività nelle scuole elementari viene svolta da animatori qualificati.

          Nelle scuole medie e superiori l’attività, concordata con gli insegnanti responsabili del Progetto Saute, si svolge attraverso incontri-conferenze tenuti da medici specialisti di pneumologia nelle classi degli istituti che aderiscono all’iniziativa. In queste occasioni vengono distribuiti agli alunni delle scuole medie di I° grado dei questionari che, compilati e successivamente raccolti, vengono poi analizzati e rielaborati da un ufficio "Città Sane" del Comune di Udine, per avere un quadro preciso  dell’ impatto e della risposta che l’attività provoca nei giovani. In tutte le classi (medie e superiori) viene distribuito anche un pieghevole contenente domande (in italiano e inglese) sui pericoli e sui danni del fumo, con varie opzioni di risposta.

          La parte scientifica è opera di un medico pneumologo (dott. Antonio Peratoner), mentre la realizzazione grafica é creazione di una socia volontaria AIR (prof.ssa Anna Passerelli). Diversi medici offrono - a titolo volontario e gratuito - la loro disponibilità,la professionalità e l’esperienza, per la migliore riuscita del Progetto Scuola. Sono i dottori:

        Paolo Monte; Flavio Dolcet, e  Paolo Vailati - tutti della Pneumologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria "S.Maria Misericordia" di Udine. Referente e responsabile per l’ AIR del Progetto Scuola contro il Tabagismo è la prof.ssa M. Teresa Monsacchi De Vecchi.

 

 

PROGETTO SCUOLA 5
PROGETTO SCUOLA 5